Skip to content

una mozione per le fontanelle d’acqua

23 giugno 2010

Quante volte, passeggiando nella città, sarà a chiunque capitato di avere sete, senza avere tempo, voglia o denaro per recarsi ad un bar? Quante volte una mamma o un papà non hanno potuto sciacquare il ciuccio caduto del proprio bambino? Quante volte si è avuto necessità di lavare le mani prima di acquistare un gelato per sé o per la propria nipote? Quante volte portando a passeggio il proprio cane nel periodo estivo si è cercato un piccolo specchio d’acqua per dissetarlo? Quante volte passeggiando in centro come in periferia, accompagnando la figlia a scuola o il bimbo al parco, girovagando fra i negozi o seduti sulla panchina a fare due chiacchiere, ci si è chiesti perché le fontanelle che un tempo c’erano, ora non ci sono più? Piccoli ed economici oggetti, talvolta così utili nella quotidianità di chi attraversa a piedi o in bicicletta la città per svago o necessità. Sinistra per Gallarate propone di individuare alcuni siti nel centro storico e nei quartieri, tenendo conto dei luoghi più frequentati e della vicinanza di scuole e giardini pubblici, per installare fontanelle d’acqua a pulsante (per evitare lo spreco). Per questo la consigliera Cinzia Colombo ha presentato una mozione: per impegnare la giunta a disporne alcune in vari punti della città. La scelta dei luoghi è demandata alla conferenza dei capigruppo, con la partecipazione dei presidenti e consiglieri di circoscrizione. Anche se qualche proposta già l’abbiamo: in piazza Libertà, nel parchetto di via Pegoraro a Cascinetta e di via Rovereto a Cedrate, nel parco giochi di via Trombini e di via Bergamo a Sciaré, nella nuova piazza di Arnate, in Boschina. Una proposta semplice, di buon senso, non onerosa per le casse comunali. Una proposta certo non rivoluzionaria, che però aiuterebbe a progettare una città più vivibile e vissuta anche al di fuori della logica del consumo obbligatorio per un’esigenza semplice, quale può essere la sete e la necessità di sciacquare le mani, un ginocchio sbucciato, un ciuccio caduto.

MOZIONE da inserire all’ordine del giorno del consiglio comunale

Premesso

  • che è compito dell’Amministrazione Comunale rendere la città gradevole ai propri abitanti e ai propri visitatori;
  • che alcune zone di Gallarate sono particolarmente frequentate nel periodo estivo;

il Consiglio comunale

impegna il Sindaco e la Giunta a realizzare alcune fontanelle d’acqua nel proprio territorio comunale, sia nel centro storico, sia nelle vicinanze di scuole e/o giardini pubblici dei quartieri.

Sarà compito della conferenza capigruppo far giungere alcune proposte di possibili localizzazioni delle stesse, anche chiedendo pareri ai consigli circoscrizionali e/o ai loro presidenti.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: