Skip to content

ospedale unico e project financing

19 aprile 2017
l’ospedale unico Gallarate/Busto Arsizio verrà costruito con il project financing, ovvero con il coinvolgimento di partner privati nella costruzione e successiva gestione.
Recentemente il Procuratore regionale della Corte dei conti del Veneto, nella relazione di inaugurazione dell’anno giudiziario ha affermato:
1. lo strumento del project financing non è generalmente adatto per le opere c.d. “fredde” come gli ospedali;
2. è una operazione a “debito” il cui importo va a incrementare il debito pubblico;
3. nei contratti della sanità veneta il privato si è assunto solo il rischio di costruzione, “per il resto si tutela bene inserendo nel contratto clausole che di fatto annullano i rischi” concordando “penali molto contenute, in qualche caso insignificanti;
4. “in tal modo l’opera finisce di costare molto di più del previsto aggravando il debito dell’ente pubblico”;
5. i maggiori costi di strutturazione (costi legali, tecnici e finanziari, costi assicurativi, commissioni varie) e la rigidità della struttura sono i “principali svantaggi”.
Il procuratore veneto ha notato che, solo dopo quanto evidenziato dalla magistratura contabile, la nuova dirigenza dell’Ulss – e come vedremo a breve anche la parte politica – “ha iniziato a riconsiderare una serie di condizioni contrattuali molto sfavorevoli che aveva assunto con la società di project financing”.
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: